Ischia

Ischia è un'isola appartenente all'arcipelago delle isole Flegree, della città di Napoli. Con i suoi 62.733 abitanti è la terza isola italiana più popolosa, dopo Sicilia e Sardegna. In antichità era nota col nome Pithekoussai. Dalla forma approssimativa di un trapezio, l'isola dista all'incirca 18 miglia marine da Napoli, è larga 10 km da est a ovest e 7 da nord a sud, ha una linea costiera di 34 km e una superficie di circa 46,3 km². Il rilievo più elevato è rappresentato dal monte Epomeo, alto 788 metri e situato nel centro dell'isola. La particolare formazione a cono dell'isola d'Ischia con il Monte Epomeo al centro e la posizione geografica dell'isola nel Mar Tirreno centrale favoriscono un clima mite anche nei periodi invernali con frequenti cambi climatici, a volte anche nella stessa giornata. L’Isola è composta da 6 Comuni: Barano d’Ischia, Casamicciola Terme, Ischia, Serrara Fontana, Lacco Ameno e Forio.

Attività produttive e abitanti

Ischia è un’isola a forte vocazione turistica. La provenienza dei turisti è di tipo locale ed internazionale, che giungono sull’isola per godere delle diverse bellezze e delle famose terme. Altra fonte di reddito cittadino è l'agricoltura. In particolare Forio è sempre stato il principale distretto agrario: il suo suolo molto fertile, infatti, permette diverse colture come la vite, l’olivo e gli agrumi, oltre che cereali, castagni, ortaggi e frutta. Tradizionalmente la pesca e la marineria sono sempre state attività di minor rilievo, sebbene l'isola sia, specie sul versante costiero settentrionale, ricca di approdi e spiagge.

Ambiente

L’impegno del Comune di Ischia è volto alla riduzione delle emissioni di CO2 del 20% entro il 2020, alla predisposizione di un piano di azione sull’energia e al coinvolgimento dei cittadini attraverso eventi sui temi dell’efficienza energetica. Ischia è inoltre un’isola virtuosa per la gestione del servizio di raccolta differenziata. Tra i Comuni più virtuosi per l’anno 2015, il Sito dei Comuni Ricicloni riporta il Comune di Barano e di Ischia, che hanno raggiunto rispettivamente il 63% e il 57% di raccolta differenziata. Tali risultati sono attribuibili alla forte campagna di sensibilizzazione del cittadino attuata da entrambi i Comuni. Nel Comune di Forio di Ischia è stata realizzata nel 2013 la prima piattaforma integrata di mobilità e logistica. L’obiettivo è quello di avviare lo sviluppo di un sistema di mobilità e trasporto merci senza emissioni inquinanti grazie all’utilizzo di veicoli 100% elettrici.

Energia

Ad oggi Ischia è una delle poche isole italiane collegate alla rete elettrica nazionale tramite cavidotto sotterraneo.
Nel Comune di Serrara Fontana si prevede la realizzazione di un impianto pilota a ciclo organico capace di generare energia elettrica e calore, senza emissioni nell’ambiente, sfruttando come fonte primaria fluidi geotermici. Questi, una volta utilizzati nell’impianto pilota, verranno re-iniettati nelle formazioni di provenienza.
Sono inoltre diverse le iniziative pubbliche e private d’installazione di pannelli fotovoltaici.

Progetti

Tutti i Comuni di Ischia nel 2013 hanno aderito al “Patto dei Sindaci”, un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea con l’obiettivo di coinvolgere le Città europee nel percorso di sostenibilità energetica ed ambientale perseguendo gli obiettivi del Protocollo di Kyoto. E’ inoltre in corso un progetto di sensibilizzazione ambientale della cittadinanza dal nome Energia Sostenibile per l’Europa.

 

FONTI: comuneischia.it | mysir.it | wikipedia.it

Smart Island è un progetto finanziato dal MIUR e realizzato da CNR IIA ed Exalto - Energy&Innovation che mira a trovare soluzioni che incrementino l’efficienza energetica, economica ed ambientale dell’intero sistema di produzione, gestione, distribuzione e uso delle risorse nelle isole minori italiane.

Società promotrici